Vita da studenti August 24, 2017
Studiare Psicologia, perché? Parere di un’esperta

Studiare Psicologia, perché? Parere di un’esperta

Perché Psicologia? E’ una domanda che mi pongono molti ragazzi che si imbattono nel mio canale youtube e che devono scegliere a quale facoltà iscriversi. Molti sono spaventati dalla paura di non trovare lavoro, altri hanno timore che le materie del piano di studi siano troppo complesse.

Nel primo caso rispondo che ormai non esiste nessuna facoltà che garantisca la sicurezza di un lavoro e che la scelta del proprio futuro lavorativo (e sono tanti anni di lavoro!) deve essere fatta in base alle proprie passioni e alle proprie attitudini.

Quando, invece, mi dicono di avere paura che psicologia sia una facoltà complessa rispondo che tutti possono laurearsi in Psicologia se studiano e si applicano anche grazie a nuovi supporti per lo studio come StuDocu.

La grande differenza che ho riscontrato studiando psicologia, rispetto alla seconda laurea in Lingue che ho preso, è che, se la laurea in Lingue è un percorso universitario, la laurea in Psicologia (se la vuoi fare bene e non solo per passare gli esami e prendere un pezzo di carta!) è un percorso a tutto tondo, non solo universitario.

Un percorso che ti invita a riflettere su te stesso, sulla tua vita, sulle relazioni che hai in famiglia, con gli amici e in amore. È un percorso che puoi vivere a pieno solo se impari ad osservare il mondo intorno a te con la curiosità di un bambino che assorbe tutto come una spugna e solo successivamente fa delle riflessioni.

Studiare materie come psicologia clinica, psicologia dinamica e psicologia dello sviluppo ti apre la mente e il cuore e ti aiuta ad osservare il mondo con maggiore apertura mentale e senza pregiudizi.

A mio parere, tutti possono laurearsi in Psicologia, pochi lo fanno con consapevolezza e sfruttando il percorso per la propria crescita personale, non solo culturale.

È per aiutare chi la Psicologia ha imparato ad amarla come me che ho aperto il mio blog e in seguito deciso di lavorare su un Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, ideale se sei un amante della materia, uno studente in procinto di preparare esami come psichiatria e neuropsicologia o un laureato in psicologia che deve affrontare l’esame di Stato.

psicologia studocu laura pirotta studenti studiare

Cosa troverai nel corso sul DSM-5

Il corso sul DSM-5 è composto da 40 videolezioni per un totale di 5h e 47min di corso e da una dispensa che ripropone le slide presenti nelle diverse videolezioni così da poter prendere appunti direttamente sulle slide del corso. A questo link potrai trovare l’indice di tutte le video lezioni e scoprire come fare per avere il corso.

 

Scritto da: Laura Pirotta – Psicologa, Formatrice, Consulente

Related posts
Saltare la scuola può essere bello, ma per quanto?  Siamo abbastanza sicuri che ormai tutti abbiano sentito la parola “corona”
Uno stile di vita sostenibile deve essere anche costoso?Non esattamente! Uno stile di vita "verde" o sostenibile implica anche un modello di consumo migliore e meno di impatto per
StuDocu è famoso per essere una piattaforma dedicata alla condivisione della conoscenza. Ma cosa sappiamo di cio che succede dietro

Leave a Reply

Your email address will not be published.