Consigli e dritte per un viaggio sostenibile (e a misura di portafogli!)

Consigli e dritte per un viaggio sostenibile (e a misura di portafogli!)

Uno stile di vita sostenibile deve essere anche costoso?Non esattamente!

Uno stile di vita “verde” o sostenibile implica anche un modello di consumo migliore e meno di impatto per l’ambiente. Un consumo coscienzoso è anche più economico in un periodo di lungo periodo, perché riutilizzi molte e cose e ricicli.

Viaggiare significa esplorare il nostro pianeta. Ma purtroppo, alcuni posti meravigliosi sono rovinati a causa dell’inquinamento umano. Per ricostruire questi luoghi e prevenire un maggiore inquinamento, possiamo provare a viaggiare in un modo più ecologico. Quindi continua a leggere e fai la differenza!

Cosa portare con te

Una buona organizzazione è la base di ogni viaggio di successo. Ecco una lista di cose che ti aiuteranno a comprare e sprecare meno:

  • Bottiglia d’acqua: dovresti sempre viaggiare con una bottiglia d’acqua che puoi riempire. In questo modo, non dovrai acquistare acqua in bottiglie di plastica. Puoi trovare grandi bottiglie d’acqua fatte di acciaio inossidabile o vetro – come preferisci!
  • Cannuccia riutilizzabile: realizzata in bambù o acciaio inossidabile, la cannuccia riutilizzabile ti permetterà di gustare i tuoi cocktail o le noci di cocco fresche nel modo più ecologico. Clicca qui per vedere alcuni esempi
  • Borsa di stoffa: una borsa di stoffa non occuperà molto spazio nella valigia, ma sarai più che felice di averla portato con te!
  • Usala per tutti i tipi di shopping. Puoi vedere il pattern che ne emerge: viene utilizzata meno plastica e puoi evitare i costi di acquisto di una borsa in ogni negozio che visiti.
  • Bustine per alimenti in silicone / sacchetti per il pranzo: per prendere i panini durante il viaggio e poter preparare il cibo durante la vacanza, puoi prendere un contenitore per il pranzo o un sacchetto di cibo in silicone. Una volta vuoti, non occupano molto spazio nella borsa, quindi è un’ottima scelta per viaggiare
  • Preparare il tuo cibo o spuntini ti aiuterà a risparmiare denaro e imballaggi. Il New York Mag presenta alcune idee di prodotto proprio qui
  • Cosmetici: per non comprare nuove cose durante il viaggio, e non prendere le piccole bottiglie di plastica di shampoo e gel doccia (perché danneggiano moltissimo il pianeta), ti consigliamo di ottenere cosmetici solidi.
    Puoi usare uno shampoo solido o una saponetta per diverse settimane! All’inizio costa un po ‘di più, ma lo userai per così tanto tempo, che alla fine è più economico. Funziona anche con lozioni solide per il corpo – dai un’occhiata a negozi come Lush!
    Sapevi che esiste anche un dentifricio solido? Guarda come funziona in questo video!

Come muoversi da un posto all’altro

Se non sei a piedi o in bici, il tuo viaggio comporterà anche emissioni di CO2.
Ma pensa alle diverse opzioni che hai!

  • Auto: viaggiare in macchina è costoso. La macchina stessa, l’assicurazione e la benzina non sono per niente economici! Ma se questa è la tua scelta, assicurati di avere più persone che puoi in macchina! Questo riduce le emissioni di CO2 e i costi per persona. Per entrare in contatto con nuove persone per il viaggio, utilizza siti web di car sharing, come BlaBlaCar, Liftshare o CarpoolWorld
  • Autobus: viaggiare in autobus è il modo meno costoso. In alcuni paesi, ad esempio il Cile, è persino il modo più comune di viaggiare. Sì, è vero, il viaggio richiede molto tempo, ma d’altra parte avrai più soldi alla fine e vedrai molti più bei paesaggi! Per trovare la tua corsa, controlla ad esempio i siti Web di Flixbus, Megabus, Eurolines o dei motori di ricerca meta CheckMyBus, Busradar o ComparaBUS.
  • Treno: viaggiare in treno ha meno emissioni di CO2. In Germania, i treni vengono forniti con elettricità sostenibile! I treni sono anche più veloci e affidabili dei bus, ma possono essere un po ‘più costosi. Un ottimo modo per viaggiare in treno e risparmiare un sacco di soldi è il Rail Pass in Europa! Con questo mezzo di trasporto, hai accesso a una determinata quantità di viaggi in treno durante un periodo di tempo predefinito.
  • Aereo: gli aerei sono il modo più veloce per viaggiare. Ma le emissioni di CO2 sono anche le più alte! Ecco perché è preferibile non prendere l’aereo per i viaggi brevi (che sono i peggiori a livello ecologico) ma usarlo solo quando non c’è altra possibilità. Ma puoi ancora migliorare il tuo impatto sui voli a lunga distanza. Se hai la tua bottiglia d’acqua, puoi riempirla dopo la sicurezza. Puoi portare il tuo pasto nella tua scatola da pranzo o nei tuoi sacchetti di silicone. Questa è un’informazione che molti di noi ignorano: su molti voli è permesso portare cibo all’interno dell’aereo. Diventa difficile solo se usi molta salsa, ma un sandwich normale non dovrebbe essere un problema. Basta fare attenzione quando si prende un volo internazionale, è meglio controllare le regole di importazione della vostra destinazione.
  • Traghetto: non dimenticare che a volte prendere un traghetto è molto economico! Prendere un traghetto ti permetterà di fare un viaggio rilassante con incredibili panorami …
  • Camminare: un’opzione gratuita, finalmente! Ma dov’è sicuro, e come dovresti farlo? In questi due gruppi Facebook (NOMADS – una vita di viaggio alternativo / Hitchhiking Europe) puoi ottenere preziosi spunti su dove e come fare l’autostop nel modo giusto!

Per aiutarti a tenere traccia della tua impronta di CO2, puoi utilizzare siti come Climatepartner, dove troverai un calcolatore e diverse opzioni per ridurre il tuo impatto ecologico!

Dove stare

Un modo avventuroso di dormire può essere Couchsurfing. Una persona ti offrirà un posto dove dormire gratis. Fai attenzione: non hai alcuna garanzia di ottenere un vero letto, ma almeno è gratuito e un ottimo modo per entrare in contatto con alcune persone locali!
Oltre alla nota opzione di soggiornare in un campeggio, perché non provare qualcosa di nuovo, come housesitting? Prenditi cura della casa di qualcun altro (e spesso anche dei loro animali domestici) mentre sono in vacanza! Controlla i siti web HouseSitSearch, HouseCarers.com, HouseSitter.com o MindMyHouse.
Se preferisci ancora soggiornare in un hotel, hai la possibilità di mantenere il soggiorno sostenibile con Biohotels. L’attenzione di questi hotel è la sostenibilità, ma sfortunatamente il tutto ha un prezzo. Questa opzione non ti farà risparmiare soldi! Assicurati di dare un’occhiata all’offerta a emissioni zero che alcuni hotel normali offrono.

Dove e cosa mangiare

Se hai la possibilità di cucinare qualcosa da solo, è sempre la migliore opzione!

Sarai in grado di acquistare cibo nei mercati locali (che, tra l’altro, può essere un’ottima esperienza e farti conoscere il cibo locale!) e nei supermercati.
 
Quando si tratta di bere, c’è solo una regola: riempi la tua bottiglia d’acqua!

Attività gratuite

Vuoi sapere se puoi visitare le città gratuitamente? Certo! Controlla il sito web FreeTour.com per vedere le offerte della tua destinazione! Puoi partecipare gratuitamente a moltissimi tour, ma comunque dare un piccolo contributo alla fine. È una tua scelta!

Una piccola iniziativa per la nostra terra è sempre in grado di fare la differenza. Ad esempio, segui l’esempio di “5minutebeachcleanup“: per 5 minuti, ovunque tu sia, prendi un po ‘di spazzatura (nella borsa di stoffa che hai portato con te ovviamente) e mostra un po’ di gratitudine verso la location che ti ha ospitato durante le tue vacanze! Non dimenticare che potresti ispirare le persone che ti osservano! Guarda il loro profilo Instagram per avere ispirazione …

Leave a Reply

Your email address will not be published.