Siamo lieti di annunciare che la nostra startup universitaria – fondata quasi per gioco nel 2010 da 4 studenti olandesi – ha raggiunto il suo primo milione di utenti, raddoppiando la sua userbase in 11 mesi.

img_20161102_163240

StuDocu, leader in Olanda – dove 4 studenti su 5 lo usano per condividere e cercare liberamente appunti, prove d’esame e riassunti di manuali universitari, o per esercitarsi con le oltre 200.000 domande online – da alcuni mesi ha aperto le proprie porte alle Università di tutto il mondo. Metà dei suoi user, infatti, proviene da Spagna (+95.000), Australia (+70.000), Belgio, Italia, Canada e Germania.

jacques-huppes

Jacques Huppes, co-fondatore di StuDocu.com

“Anche in Italia la piattaforma sta crescendo a ritmi altissimi”, afferma Jacques Huppes, uno dei 4 CEO e co-fondatore della start-up. “La risposta degli studenti è straordinaria in termini di utenti giornalieri e documenti condivisi.”

“StuDocu ha successo perché gli studenti credono nella nostra missione di rivoluzione del sapere. Abbiamo creato qualcosa di semplice e necessario: diamo agli studenti la possibilità di consultare gli appunti liberamente per studiare meglio per gli esami e migliorare i loro voti.”


1 commento

Chartric · January 29, 2017 alle 9:11 am

Pues para nuestro bochorno, tenemos un expresidente que se ha reafirmado hoy en lo bueno que fue la invasión de Irak. Dice que lo volvería a ha;r.e&#161crepugnante asesino!

Leave a Reply

Your email address will not be published.