December 13, 2016
I 5 corsi di laurea più richiesti dal mercato

I 5 corsi di laurea più richiesti dal mercato

L’Italia, fortemente danneggiata dalla crisi, è stata uno dei paesi che ne ha pagato le peggiori conseguenze in termini sia economici sia lavorativi, vedendo indebolite le fasce più deboli della società, in particolare i giovani.  Per chi decide di restare e continuare il proprio percorso formativo,  oltre ai timori di non trovare un lavoro che li renda felici e il sogno di costruirsi un proprio futuro, si aggiungono le difficoltà legate ad affrontare al meglio i propri studi. Per queste tuttavia ci siamo noi di Studocu.com, che vi supportiamo e proviamo a rendervi la vita universitaria più semplice.

Supportati dai dati del XVIII rapporto AlmaLaurea, ecco la classifica dei cinque titoli maggiormente richiesti negli ultimi anni dal mercato lavorativo.

5. Medicina

lavoro italia studocu universita

Numero programmato nazionale, carenza di operatori e aumento della spesa media annuale italiana per il settore in esame, facilitano l’ascesa dei neo aspiranti dottori. Tra i giovani che hanno intrapreso questo percorso di laurea è facile riscontrare questo luogo comune: “una volta superato il test d’ingresso a medicina sei già al 50% del tuo percorso”. Probabilmente una visione ottimistica ma non per questo molto lontana dalla realtà, per un corso di laurea particolamente impegnativo che prevede nel proprio ciclo di studi sei anni di frequenza e numerosi esami. L’analisi sui dati occupazionali dimostra che i giovani laureati in medicina avranno quasi sicuramente un posto di lavoro in uno dei rami prescelti, tant’è che oltre il 95% dei dottori, con particolare attenzione al corso in professioni sanitarie, a cinque anni dal conseguimento del titolo dispongono di un lavoro stabile.

4. Ingegneria

ingegneria studocu studiare lavoro

Visti i numerosi curricula e le numerose specializzazioni presenti sia in ambito formativo che applicativo, ingegneria è da sempre un Corso di Laurea dal futuro quasi certo. A cinque anni dal conseguimento del titolo, i laureati in ingegneria sono quelli con un guadagno netto mensile maggiore (circa 1705 euro) e con un tasso di disoccupazione pari al 3,8% nell’ambito dello stesso periodo. Se oltre alla laurea in ingegneria si aggiunge una cultura generale vasta ed una conoscenza delle lingue probabilmente prima di finire gli studi avrete già trovato il tanto sognato e meritato posto di lavoro!

3. Chimico-farmaceutico/Scientifico

lavoro studocu italia universita

I Corsi di Laurea in ambito chimico-farmaceutico e più generalmente quelli compresi nell’ambito scientifico hanno un notevole appeal nell’ambito del mercato del lavoro. L’informatizzazione ed il continuo avanzamento della ricerca scientifica degli ultimi decenni hanno sicuramente agevolato il percorso che intraprendono i neolaureati in queste materie. In entrambi i gruppi disciplinari di riferimento si riscontra una predominanza del genere maschile e, a distanza di 5 anni dal conseguimento del titolo, lo stipendio medio si attesta su circa 1600 euro mensili. Da comprendere in questa categoria i laureati in informatica, matematica e fisica.

2. Economico-statistico

lavoro italia studocu universita

Anche per i Corsi di Laurea in materie economico-statistiche vale il discorso affrontato precedentemente per le lauree in ingegneria. Le numerose varianti e specializzazioni, la possibilità di scegliere corsi magistrali intercurriculari (linguistici, manageriali, organizzativi, informatici) rappresentano l’asso nella manica di tutti i futuri laureati in economia. Questi ultimi si differenziano delle lauree in ingegneria per la presenza all’interno dei propri piani di studio di una maggiore elasticità. A cinque anni dal conseguimento del titolo accademico, più del 90% dei laureati in economia risulta occupato con uno stipendio di poco inferiore ai 1500 euro mensili.

1. Architettura

Le analisi condotte su 71 università italiane a partire dal 2010 hanno dimostrato che i laureati in architettura, di pari passo con quelli in materie scientifiche, sono tra i laureati che più di tutti hanno visto crescere il loro reddito in maniera maggiore rispetto a tutte le altre categorie di laureati (da circa 1140 euro a 1614 euro). Dati importanti, ma che vanno sicuramente comparati con le differenze di retribuzione misurate in base alla provenienza territoriale, con il Nord nettamente in vantaggio rispetto ai laureati delle regioni centrali e del Mezzogiorno italiano.

Queste sono le possibilità che le lauree italiane offrono ai loro studenti. Nel paese non va dimenticato che esistono eccellenze e corsi di studio riconosciuti a livello mondiale, come abbiamo trattato in questo blog.

 

Related posts
Saltare la scuola può essere bello, ma per quanto?  Siamo abbastanza sicuri che ormai tutti abbiano sentito la parola “corona”
Uno stile di vita sostenibile deve essere anche costoso?Non esattamente! Uno stile di vita "verde" o sostenibile implica anche un modello di consumo migliore e meno di impatto per
StuDocu è famoso per essere una piattaforma dedicata alla condivisione della conoscenza. Ma cosa sappiamo di cio che succede dietro

2 commenti su “I 5 corsi di laurea più richiesti dal mercato”

  • 1
    Dany il s! Reply

    Hiya! I simply want to give an enormous thumbs up for the good inaitmfroon you could have here on this post. I will probably be coming back to your weblog for extra soon.

Leave a Reply

Your email address will not be published.