December 08, 2016
7 abitudini che tutti i fanatici del Natale condividono

7 abitudini che tutti i fanatici del Natale condividono

It’s the most wonderful time of the year/ There’ll be much mistltoeing / And hearts will be glowing / When love ones are near”, cantava Andy Williams, e come dargli torto. Il Natale è davvero dietro l’angolo e noi fanatici di questo magico periodo dell’anno non potremmo esserne più contenti. È finalmente arrivato il momento di risfoderare tutte quelle decorazioni e gadget natalizi, rimasti, ahimè, sepolti nei nostri polverosi scantinati per ben 12 lunghi mesi, ma, soprattutto, uno spirito natalizio più sfavillante che mai.

atmosfera, natalizia, snow

Per quanto, ogni anno, ci tocchi puntualmente fare i conti con le inappropriate critiche di tutti quei guastafeste – diciamolo, dei veri e propri Grinch – che, da copione, non perdono tempo a rivangare la loro assoluta allergia a qualunque sorta di atmosfera festiva, nulla, davvero nulla, potrebbe riuscire a guastare il nostro gioioso spirito natalizio. Se anche voi rientrate in quella gremita schiera di persone che, nel corso degli anni, hanno pian piano maturato un vero e proprio fanatismo, quasi patologico, nei confronti del Natale, non potrete sicuramente fare a meno di riconoscere come vostre alcune bizzarre abitudini.

#Creare una playlist natalizia

canzoni, natale, playlist

In macchina con i vostri amici, mentre aspettate l’autobus per andare a lezione o nella calda quiete del vostro appartamento. Non importa dove vi troviate o cosa stiate facendo, ciò che conta è che a scandire la colonna sonora delle vostre giornate ci siano le vivaci melodie delle più famose hit di Natale. Dai grandi classici degli anni ’50 Rockin’ around the Christmas tree e Santa Baby fino alle intramontabili hit Have yourself a merry little Christmas e Walking in a winter wonderland, dalle raccolte complete delle canzoni natalizie di Frank Sinatra e Bing Crosby a quelle del buon vecchio Michael Bublé: la vostra nuova playlist natalizia vi terrà compagnia allietando le vostre giornate di questo Natale 2017.

#Organizzare una maratona di film natalizi

film, natalizi, maratona

Per ogni amante del Natale che si rispetti non esiste davvero modo migliore di passare una fredda domenica invernale che quello di dare il via a una immancabile maratona di film natalizi, accompagnata naturalmente da una scorpacciata di dolci e cioccolata calda. Cosa ci sia di tanto speciale in questi “capolavori” del cinema natalizio non ci è ancora ben chiaro, ma il fatto di averli visti ormai un milione di volte e di essere in grado di recitarne ogni singola battuta praticamente a memoria contribuisce a renderli particolarmente speciali ai nostri occhi.

L’amore non va in vacanza e Love Actually, Mamma, ho perso l’aereo e The Nightmare Before Christmas vi dicono niente?

#Intraprendere la ricerca dell’albero di Natale perfetto

albero, addobbi, Natale

Niente contribuisce a evocare l’atmosfera natalizia perfetta più di un luccicante albero di Natale. Il processo di ricerca dell’albero ideale non è assolutamente da sottovalutare e anzi richiede, alle volte, una buona dose di tempo ed impegno. Ma, dato che la nostra tradizione prevede che l’albero venga preparato generalmente fra il 6 e l’8 dicembre, siamo certi abbiate ormai preso provvedimenti adeguati e che un maestoso albero natalizio campeggi già, in bella mostra, al centro del vostro salotto.

#Invadere la casa con addobbi natalizi di ogni sorta

vischio,decorazioni, Natale

Se per tutti i comuni mortali un modesto albero di Natale è generalmente più che sufficiente per conferire un tocco festivo alla propria casa, per noi, Christmas-obsessed, non vale propriamente lo stesso principio. Il nostro motto è “decorare” e di ghirlande, candele e mazzetti di vischio disseminati qua e là non ne abbiamo davvero mai abbastanza.

#Agghindarsi…per le feste

maglioni, renna, fun

Credete che il nostro spirito festivo si limiti a manifestarsi nella disposizione, in giro per la casa, di qualche decorazione dorata e un paio di candele? Sbagliato! La passione per il Natale è un qualcosa di estremamente serio e, nei casi più estremi, finisce per ripercuotersi persino sul nostro look. State tranquilli, non abbiamo intenzione di iniziare ad aggirarci per le strade della città agghindati a festa come Babbo Natale. Ma a calze natalizie e a buffi pullover festivi non possiamo proprio rinunciare!

#Aspettare con ansia la prima neve dell’anno

snow, neve, attesa

Una spolverata di neve sui tetti delle nostre città rappresenta, senza ombra di dubbio, il perfetto coronamento dello scenario festivo dei nostri sogni. Per noi amanti del Natale, d’altronde, l’infantile stupore di veder scendere dal cielo i primi fiocchi di neve rappresenta davvero una delle emozioni più dolci in assoluto!

#Fare scorpacciata di zenzero, cannella e dolci natalizi

cioccolata, dolci, Natale

Si dice che a Natale siamo tutti più “buoni”. Che sia forse merito delle golosità natalizie da cui, ultimamente, ci facciamo piacevolmente tentare? In questo periodo dell’anno biscottini allo zenzero, tè e tisane con un delizioso retrogusto di cannella e fumanti tazze di cioccolata calda con panna tornano a costituire gli alimenti principali della nostra dieta. E tenetevi pronti, perchè è solo questione di pochi giorni prima che specialità tipiche come pandoro e panettone facciano il loro trionfale ingresso nelle nostre case.

Ora possiamo davvero dirlo, it’s beginning to look a lot like Christmas!

Related posts
Saltare la scuola può essere bello, ma per quanto?  Siamo abbastanza sicuri che ormai tutti abbiano sentito la parola “corona”
Uno stile di vita sostenibile deve essere anche costoso?Non esattamente! Uno stile di vita "verde" o sostenibile implica anche un modello di consumo migliore e meno di impatto per
StuDocu è famoso per essere una piattaforma dedicata alla condivisione della conoscenza. Ma cosa sappiamo di cio che succede dietro

1 commento su “7 abitudini che tutti i fanatici del Natale condividono”

  • 1
    Jazlynn il s! Reply

    Boa tarde!!!! Dia 17/10 fiz o beta e deu 791,9. Positivo. Meu médico pediu a ultrassonografia transvaginal. Fiz o exame dia 27/10, tem saco gestacional, ves. vit., mas não deu para ver o embrião. A ultra acusou de 05 a 06 semanas.Andei pesquisando na net e vi que se o índice do beta aumentar, pode ser um sinal de que a gravidez pode evoluir, caso co2nnário&#8t30;Ortem fiz outro beta e deu 4.081.Isso é um bom sinal???Só farei outra ultra dia 10, mas estou muito tensa!!! Me ajudem!!!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published.