5 cibi che favoriscono la concentrazione

5 cibi che favoriscono la concentrazione

Durante la sessione d’esami, riuscire a mantenere la concentrazione diventa fondamentale. Ma spesso anche la più insulsa mosca che vaga per la biblioteca riesce a catturare l’attenzione più a lungo del manuale infinito che si sta leggendo. La soluzione più gettonata da qualsiasi studente è quella di preparare una moka ultra strong, una di quelle che poi non si dorme più e Morfeo chi lo vede ancora. Ma oltre al caffè, e a tutte le strategie di studio immaginabili, anche le scelte alimentari possono aiutare. Ma quali sono i cibi più efficaci?

Agrumi

Un bel limone siciliano spremuto in un fresco bicchiere d’acqua, una spremuta d’arance con qualche cubetto di ghiaccio, un mandarino a spicchi: gli agrumi sono ottimi per una dose extra di magnesio. Esso è parte integrante della produzione di energia e inoltre permette di rilassare le tensioni in caso di mal di testa e nervosismo.

limoni cibi concentrazione studio StuDocu

Mirtilli

Le cose belle arrivano sempre in pacchi piccoli: ecco che i mirtilli sono un toccasana per il nostro organismo. Grazie alla presenza dell’acido gallico, rafforzano la memoria e le prestazioni cerebrali, ci proteggono da un livello elevato di stress e mantengono il cervello in salute. Le proprietà antiossidanti stimolano il flusso di sangue e ossigeno al cervello, mantenendo la mentre fresca e reattiva.

mirtilli cibi concentrazione studio StuDocu

Cioccolato fondente

Grazie alle proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, il cioccolato aiuta a ridurre la pressione sanguigna, migliorando il flusso sanguigno sia al cervello che al cuore. Inoltre, contiene una piccola quantità di caffeina, che aiuta la mente a rimanere vigile. Stimolando poi il rilascio di endorfina e seratonina, il ciccolato nero è portatore di benessere e buon umore. Mi raccomando, solo fondente: il cioccolato al latte o bianco, essendo elaborato e trattato, perde i suoi benefici!

cioccolato cibi concentrazione studio StuDocu

Salmone

Il pesce, come ogni mamma ha sempre detto ai propri figli per convincerli a mangiarlo, aiuta la memoria. Il salmone in particolare, essendo ricco di acidi grassi omega3 aiuta il cervello a lavorare senza fatica, migliorando la capacità di stare concentrati ma anche la fatidica capacità di problem-solving.

salmone cibi concentrazione studio StuDocu

Avocado

I grassi buoni dell’avocado aiutano e supportano il sistema nervoso, permettendo di stare concentrati più a lungo. Grazie alla ricchezza di fibre, aiuta a mantenere stabile la sensazione di sazietà, evitando il rischio “pausa spuntino” ogni 5 minuti.

avocado cibi concentrazione studio StuDocu

 

Sperando che con questi cibi riusciate a studiare in modo più produttivo, vi consiglio di dare un’occhiata qui, per trovare altri consigli su come vincere lo stress!

In bocca al lupo per lo studio,

Federica

Leave a Reply

Your email address will not be published.