Good vibes only, Lo sapevi? April 03, 2018
5 alimenti detox per depurarsi dopo le feste

5 alimenti detox per depurarsi dopo le feste

E anche Pasqua 2018 l’abbiamo superata. La scorsa domenica le tavole degli italiani si sono riempite di ogni ben di Dio tra agnelli, capretti, focacce, lasagne, ma soprattutto dolci e cioccolata… Forza, confessate: quante uova avete mangiato? Per non parlare delle tradizionali – e immancabili – grigliate del lunedì di Pasquetta, che mettono a dura prova anche gli stomaci più ferrei. Ora l’unica cosa che volete fare è depurarvi da tutti i lussi che vi siete concessi in questi giorni di festa. D’altronde l’estate si avvicina sempre più, e assieme ad essa la temuta prova costume. Ecco allora 5 alimenti detox per disintossicare il vostro organismo dagli eccessi pasquali.

Limone

limone detox studocu

Tutti gli agrumi in generale sono ottimi frutti detox. In particolare, però, il limone pare avere delle proprietà davvero magiche. Esso, infatti, è in grado di stimolare la diuresi, agevolando così la detossificazione di fegato e intestino. Pratica diffusa è quella di bere a digiuno la mattina un bicchiere di acqua tiepida con succo di limone spremuto. Preferibilmente, il limone dovrebbe essere consumato maturo e appena dopo il suo taglio e/o la sua spremitura.

Zenzero

zenzero studocu detox

Finalmente lo possiamo trovare in qualsiasi supermercato italiano. Sottoforma di radice o ridotto in polvere, lo zenzero viene usato come antinfiammatorio naturale e potente digestivo. I suoi benefici sulle sensazioni di nausea e di stordimento sono, infatti, noti. Ha proprietà antibiotiche ed è un forte alleato di stomaco, intestino, cuore e apparato circolatorio. Da provare sono anche le numerose tisane a base di zenzero. C’è poi chi sostiene che sia pure afrodisiaco…

Uva

uva studocu detox

L’uva è il frutto più indicato contro l’affaticamento, poiché ricco di zuccheri. Consigliamo, quindi, di consumarla a ridosso delle sessioni d’esame, quando lo studio si fa più intenso. Inoltre, ha proprietà antivirali, facilita l’evaquazione e – se inserita nei cosmetici – ha effetti ringiovanenti.

Verdure a foglia verde

verdure cavoletti studocu detox

Le verdure a foglia verde sono sicuramente tra le più facili da inserire nella dieta, poiché costituiscono un ottimo contorno. Esse sono ricche di clorofilla, fibre, vitamine e acqua, tutte sostanze che favoriscono la depurazione dell’organismo. Ottimi alleati detox sono anche i carciofi. Essi contengono cinarina, sostanza che favorisce la diuresi, e sono ricchi di fibre. E’ importante, a tal proposito, cercare di scegliere verdure di stagione.

Acqua e tisane

acqua tisana studocu detox

Bere molta acqua è irrinunciabile durante una fase di purificazione dell’organismo. Gli esperti consigliano di berne almeno 2 litri al giorno, possibilmente la mattina e lontano dai pasti. L’acqua può essere assunta anche sotto forma di tisane drenanti: ottime sono quelle allo zenzero, alla menta, al limone e gli infusi naturali.

 

Giulia P.

Leave a Reply

Your email address will not be published.